“24 PER 1 ORA”: MESSO FINALMENTE IL PUNTO FERMO

Il documento dei capigruppo di Minoranza e di alcuni consiglieri di Maggioranza dopo la riunione della Commissione Consiliare Sport, nel corso della quale il responsabile provinciale del CSI ha spiegato perchè non si farà la “24 per 1 ora”.

 La riunione della Commissione Consiliare Sport di giovedì 21 ha finalmente chiarito le ragioni della rinuncia del Centro Sportivo Italiano del Vco all’organizzazione della “24 per 1ora”. Durante la seduta il presidente provinciale del Csi ha spiegato che il trasferimento, avvenuto nel 2010, della manifestazione dal campo sportivo di Intra al lungolago di Pallanza ha determinato una serie di complicazioni di natura logistica e impiantistica (utenze, impianti, palco, servizi per gli atleti….) che si sono tradotte in elevati costi a carico dell’associazione, alla quale sono mancati sia adeguati contributi compensativi da parte del Comune e degli operatori commerciali, sia la possibilità di autofinanziarsi (a differenza di quanto sempre avvenuto presso il campo sportivo) con a gestione del bar e del punto di ristoro interni alla manifestazione.

 In assenza di una virtuosa sinergia tra Amministrazione Comunale, operatori commerciali e associazioni sportive cittadine e verificata una perdita di interesse da parte dei cittadini per la manifestazione, il Csi provinciale ha deciso di interrompere la “24 per 1ora” e di organizzare presso la struttura sportiva del Centro pastorale “San Francesco” un evento sportivo con caratteristiche diverse, di minore complessità organizzativa e meno impegnativo sotto il profilo economico. Questa decisione è stata confermata anche dopo un incontro con il sindaco, nel corso del quale al Csi sarebbe stato assicurato un sostegno da parte dell’Amministrazione nel caso in cui fosse stata mantenuta la “24 per  1ora” sul lungolago.

 Gli elementi forniti dal Csi durante la riunione di Commissione spazzano via  le illazioni diffuse nelle settimane e nei mesi scorsi dall’assessore allo Sport, Balzarini, che aveva messo in relazione la rinuncia del Csi alla “24 per 1 ora” alla votazione in Consiglio Comunale, lo scorso ottobre, di un documento in cui si invitava l’Amministrazione Comunale a verificare la possibilità di organizzare un’edizione della manifestazione in una struttura sportiva nella frazione di Sant’Anna.

Claudio Zanotti    Angelo Rolla   Vladimiro Di Gregorio     Savino Bombace    Carlo Bava          Fabio Volpe Sciumé     Lucio Scarpinato       Michael  Immovilli       Antonio Tambolla

Questa voce è stata pubblicata in Politica cittadina. Contrassegna il permalink.