GRAZIE BEPPE di Angelo ROLLA (*)

Non esistono parole che possano spiegare e rendere in qualche modo sopportabile a noi, che li abbiamo conosciuti, frequentati e amati, la tragedia nella quale si sono dissolte le vite di Giuseppe e Tommaso. Qui di seguito in intenso ricordo di Angelo Rolla, che con Beppe ha voluto l’esperienza di “Amico Sport” a Verbania.

Grazie Beppe  per la tua passione per lo sport, per la tua voglia di insegnarlo, per aver educato centinaia di bambini e ragazzi all’attività motoria, per aver riempito per molti anni le settimane estive verbanesi dei nostri giovani con molteplici iniziative sempre legate allo sport.

Grazie Beppe per avere regalato ai verbanesi, giovani e adulti, molte giornate di sport di alto livello attraverso manifestazioni di grande qualità, organizzate con la massima competenza.

Grazie Beppe per avere, insieme con tua moglie, portato Verbania all’eccellenza nazionale con il progetto “AMICO SPORT”,  tra i primi istituiti in Italia e ancora oggi esperienza irripetibile e riconosciuta.

Grazie Beppe per aver affascinato e coinvolto i ragazzi con il tuo fare dolce, ma determinato, con i tuoi modi coinvolgenti e convincenti.

Grazie Beppe per questa eredità che faremo in modo di non disperdere.

Grazie Beppe da parte dei cittadini verbanesi per tutto questo e per tutto quello che hai fatto, ma che non ho saputo qui riferire.

Grazie Beppe da parte di tutti coloro che ti hanno conosciuto e che ora si sentono più soli.

(*) già assessore allo Sport

Questa voce è stata pubblicata in Uomini e memoria. Contrassegna il permalink.