RESIPISCENZA

Nella simpatica sarabanda di commenti che affolla il forum virtuale di Verbania News, un lettore, discutendo giorni fa con l’assessore Parachini di questioni urbanistiche, ha richiamato, en passant, la necessità che la Giunta ponga rimedio – revocandola – alla vergognosa Delibera 288 del 16 novembre 2009 che assicura a sindaco e assessori sosta gratis nei posteggi blu per le loro auto private. A questo proposito, Parachini scrive: “la deliberazione del 16 novembre 2009 non mi vede tra i votanti e non mi può vedere neppure tra i beneficiati non possedendo io un’autovettura personale.”

 Affermazione che ha il pregio della chiarezza: sottolineare che la delibera “non lo vede tra i votanti” (che è cosa diversa dall’essere assente) e di non essere tra i beneficiari del provvedimento suona come una consapevole presa di distanze da un provvedimento irragionevole e insensato.

Restiamo in attesa di un atto di resipiscenza da parte di coloro che invece hanno convintamente votato e beneficiato.

Questa voce è stata pubblicata in Politica cittadina. Contrassegna il permalink.